SCOPRI EVO WA

Il daycruiser WALK AROUND
EVO WA

EVO WA è il secondo 13 metri realizzato da Blu Emme Yachts, disegnato da Studio Rivellini. La Sua principale caratteristica è la possibilità di muoversi agevolmente tra la beach area di poppa e la prua della barca, camminando intorno alla consolle di guida.

foto 1 bis

Prua dritta e linee filanti caratterizzano lo scafo, impreziosito da ampie finestrature rettangolari e prese d’aria in carbonio derivate dal design “automotive”. Bitte e parabordi sono a scomparsa, per mantenere la pulizia delle linee e per consentire un camminamento agevole lungo tutta la coperta.

Foto-1-tris

Seguendo la stessa filosofia, anche l’ancora all’estrema prua è nascosta in un portello idraulico integrato nella tuga insieme al musone a ribalta, anch’esso in acciaio inox AISI 316, la miglior lega possibile per resistere agli agenti esterni. Il vano tecnico funge anche da deposito per i parabordi oltre a contenere una doccetta. Una soluzione che lascia spazio a un ampio prendisole trasformabile in due chaise longue con poggiatesta, portabicchieri/portaoggetti e diffusori audio high-end integrati nel parabrezza anteriore.

foto 2

Le sponde laterali a poppa “XTension” sono in grado di aprirsi idraulicamente in meno di trenta secondi semplicemente al tocco di un touch screen, in modo da incrementare del 40% lo spazio della beach area, trasformandola in una terrazza pieds dans l’eau di oltre 25 mq.. Quest’area dell’imbarcazione infatti è configurabile a piacere secondo le esigenze dell’armatore o per assecondare al meglio i diversi momenti della giornata a bordo. È possibile scegliere tra: chaise longue (fino a tre), un tavolo centrale a scomparsa o cuscini prendisole che possono trasformarsi in panche o in comodi materassini galleggianti.

foto 3

 È anche possibile arricchire la configurazione con il “Transformer” di poppa, comoda piattaforma che ruota di 270° e funge da passerella, scala bagno, piattaforma tuffi o tender lift.

foto 4

Anche la parte centrale del pozzetto offre diverse soluzioni modulari: è possibile per esempio estrarre elettricamente un tavolo da affiancare ai due grandi divani speculari che caratterizzano l’area lounge centrale. Sotto i due ripiani/tavolini alla fine del quadrato sono nascosti due pouf, che a loro volta possono essere uniti all’occorrenza in modo da creare una separazione tra parte anteriore e posteriore del pozzetto. La stessa area ospita una cucina a scomparsa attrezzabile con piano cottura a induzione, piastra tepanyaki o BBQ a scelta dell’Armatore

foto 5

La plancia di comando segue anch’essa codici estetici minimalisti ed è costituita da un unico elemento curvo,a scelta in legno o in carbonio), che offre un’ampia superficie per ospitare un doppio schermo touchscreen da 12”, timone, joystick per i motori Volvo IPS e gli altri strumenti di navigazione. La seduta di guida cela un frigo dalla capacità di 140 litri attrezzato con comodi cestelli scorrevoli.

FOTO 6

L’intera area del pozzetto è ombreggiabile grazie al T-Top in carbonio, composto di un’unità fissa centrale di 4 metri per 3 e di una scorrevole che si estende per ulteriori 1,5 metri verso poppa, permettendo di coprire interamente i 6 metri e mezzo di larghezza della beach-area (a sponde aperte) attraverso due ulteriori tendalini estraibili lateralmente

Sottocoperta, a cui si accede attraverso una moderna scala in plexiglass trasparente retroilluminata di design minimalista, si incontra una dinette con un tavolo a scomparsa utilizzabile all’occorrenza come tavolo da pranzo o letto (o zona sofà quando abbassato), e un bagno decisamente ampio con doccia interna a tutta altezza. La zona di poppa non risulta separata dal resto dell’imbarcazione – non ci sono infatti né paratie né porte a delimitarla – ma si configura come un open-space, grazie al quale si ottiene una cabina di poppa luminosa e confortevole. I posti letto sono dunque 4 per poter godere del massimo comfort anche durante mini-crociere.

Nella progettazione di Evo Walk Around non è venuta meno l’attenzione dedicata alle performance: le motorizzazioni VOLVO PENTA IPS 600 (2 x 435 hp) unite alla carena a V profonda con angolo deadrise di 18° permettono all’imbarcazione di toccare la velocità massima di 38 nodi e una velocità di crociera di 28 nodi.