Evo Center Consolle: la grande novità del 2018

5 aprile 2018 / News

Mancano poche settimane al lancio ufficiale del nuovo progetto Evo Center Consolle, l’ultimo esclusivo modello del cantiere Evo Yachts di cui sono adesso disponibili i primi rendering in anteprima.

4

Firmato da Valerio Rivellini, storico designer del cantiere, Evo CC sarà caratterizzato da innovative soluzioni di design smart e allo stesso tempo impeccabili dal punto di vista estetico, che seguono a pieno la filosofia del Form&Function, studiate per garantire il massimo comfort a bordo.

La motorizzazione sarà fuoribuordo, vera novità del nuovo modello, con ben tre opzioni disponibili, tutte firmate Mercury Verado.

2

Tra le caratteristiche principali c’è anche l’accogliente pozzetto di poppa con un ampio prendisole e il T-Top in carbonio che offrirà ampio riparo dal sole facendo ombra anche alle tre sedute centrali che guardano la consolle di guida. A prua sarà disponibile un secondo prendisole, che offre ancora più spazio per il relax degli ospiti a bordo.

Il sottocoperta, contraddistinto da un design votato alla funzionalità, ospiterà una dinette trasformabile in “cabina” per un massimo di quattro posti letto.

La carena è stata progettata con angolo deadrise di 18°, per garantire un’ottima tenuta di navigazione e il massimo della sicurezza anche in situazioni di mare più formato o durante le manovre più complesse.

3

Nelle prossime settimane verranno resi noti maggiori dettagli sul nuovo progetto.

Facebook

Ready to jump into the weekend! • #luxury #evoyachts #evoR4 #onboard #weekend

33 mi piace, 0 commenti1 settimana fa

It’s an happy Hump Day with Evo R4. #luxury #evoyachts #onboard #EvoR4 #evo43

72 mi piace, 0 commenti1 settimana fa

𝚁𝚞𝚗𝚗𝚒𝚗𝚐 𝚒𝚗𝚝𝚘 𝚝𝚑𝚎 𝚂𝚞𝚖𝚖𝚎𝚛 𝚅𝚒𝚋𝚎𝚜 𝚠𝚒𝚝𝚑 𝚝𝚑𝚎 𝚊𝚖𝚊𝚣𝚒𝚗𝚐..

48 mi piace, 0 commenti2 settimane fa

Foto dal post di Evo Yachts

𝚃𝚑𝚊𝚗𝚔 𝚢𝚘𝚞 𝚃𝚘𝚖𝚊́𝚜 𝚁𝚒𝚗𝚌𝚘́𝚗 𝚏𝚘𝚛 𝚜𝚙𝚎𝚗𝚍𝚒𝚗𝚐 𝚜𝚘𝚖𝚎..

70 mi piace, 0 commenti2 settimane fa

Rᴇᴀᴅʏ ғᴏʀ ᴛʜᴇ Sᴜᴍᴍᴇʀ﹖ #evoyachts #summer #evo43 #luxury #onboard

59 mi piace, 0 commenti2 settimane fa

Pinterest